Utilizziamo i cookie per abilitare e migliorare le funzionalita' del sito web, servire contenuti per voi piu' pertinenti. E' possibile rivedere la nostra privacy policy cliccando qui e la nostra cookie policy cliccando qui.
Se chiudi questo avviso, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per modificare le impostazioni dei cookies clicca qui



ultimo aggiornamento 24/06/2018 ore 22:54




pagina precedente

02 Marzo 2018
Lombardia effervescente: Elettrowatt è di Fogliani

scarica foto
Primo colpo (ufficiale) dell'anno in Settentrione. La notizia circolava già da alcune settimane ma ora, dopo le firme davanti al notaio, è inconfutabile. La Lombardia è una polveriera e il primo botto del 2018 lo mette a segno la Fogliani Elettroforniture acquisendo una azienda famosa e storica, la Elettrowatt che fin qui ha fatto capo alla famiglia Perego. Di oggi è la firma definitiva davanti al notaio, ma già da inizio settimana Findea aveva inviato ai più importanti fornitori un aggiornamento dei punti vendita degli associati ed i magazzini ormai ex-Perego erano compresi.
Elettrowatt consiste in cinque punti vendita e l'ultimo fatturato oltre i 9 milioni. L'azienda ha oltre 50 anni, ma da 37 era totalmente in mano alla famiglia Perego
Cresce dunque Findea, arricchendosi di un distributore che era invece storicamente legato al consorzio Gewa.
Intanto si attende che si accendano le luci delle insegne dei tre punti vendita che ormai tutti sanno che MEF aprirà in Lombardia sotto l'egida di Massimo Pirovano, ma - al Nord - non dovrebbe finire qui, visto che sul cielo della Lombardia rimbalzano dal Piemonte al Triveneto le voci di acquisizioni incrociate, da parte di distributori dell'Est in Piemonte e viceversa.
Da non dimenticare che a inizio febbraio Lucciola, altro storico distributore dell'Umbria, era entrato nella galassia Comet tramite Rema Tarlazzi e che Coime, in Emilia Romagna ha annunciato la vendita del ramo d'azienda.



  © 2009/2018 MERCATO TOTALE - P.I. 09395420012 Home Page | Contattaci | Newsletter | Privacy policy | Cookie policy   
Powered by www.webarea.it