Utilizziamo i cookie per abilitare e migliorare le funzionalita' del sito web, servire contenuti per voi piu' pertinenti. E' possibile rivedere la nostra privacy policy cliccando qui e la nostra cookie policy cliccando qui.
Se chiudi questo avviso, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per modificare le impostazioni dei cookies clicca qui



ultimo aggiornamento 14/12/2019 ore 15:21




pagina precedente

07 Marzo 2019
Idi di Marzo: SONEPAR acquisisce Elettroveneta, ora è in tutta Italia. C'è il comunicato ufficiale.

scarica foto

Due regioni erano nel mirino. Una è stata colpita e porta con sè molto contorno. La prima notizia bomba del 2019 è che, se l'Antitrust dirà sì, Elettroveneta con tutto il suo contorno diventerà francese.
Ormai dall'autunno dello scorso anno circolavano voci di radicalizzazione del mercato ad opera dei big, sia in Nord Ovest che in Nord Est.
Pareva che la mossa più vicina fosse la cessione di un distributore piemontese, invece - con grande sorpresa - è successo l'opposto.
Sonepar prende dunque Elettroveneta e tutto quel che porta con sè: intanto oltre 220 milioni di fatturato che fanno salire Sonepar Italia oltre gli 800 milioni (e poi c'è ovviamente Sacchi).
Elettroveneta che quest'anno celebra i 40 anni di attività ha sede, curiosamente, proprio a Padova dove è anche la sede di Sonepar Italia.
Elettroveneta ha 49 filiali, molto caratterizzate anche nel settore ITS, sparse tra Friuli e Veneto e poi giù per la costiera adriatica per Emilia Romagna, Marche, Abruzzo e Molise.

Tra l'altro Elettroveneta darà tra poche settimane vita alla propria fiera annuale (Elettromondo) e così Sonepar della quale molti si chiedevano perchè non facesse una fiera, metterà all'occhiello pure questo gioiello.


DOCUMENTI
Ecco il comunicato ufficiale di Sonepar (file pdf)




  © 2009/2019 MERCATO TOTALE - P.I. 09395420012 Home Page | Contattaci | Newsletter | Privacy policy | Cookie policy   
Powered by www.webarea.it