Utilizziamo i cookie per abilitare e migliorare le funzionalita' del sito web, servire contenuti per voi piu' pertinenti. E' possibile rivedere la nostra privacy policy cliccando qui e la nostra cookie policy cliccando qui.
Se chiudi questo avviso, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per modificare le impostazioni dei cookies clicca qui



ultimo aggiornamento 23/07/2024 ore 00:02




pagina precedente

02 Luglio 2024
Incendi: entra nel vivo la campagna estiva contro i roghi boschivi

Comunicato Stampa 


INCENDI: ENTRA NEL VIVO LA CAMPAGNA ESTIVA CONTRO I ROGHI BOSCHIVI


REAS: NUOVI AEREI, ELICOTTERI E IDROVOLANTI PER LA LOTTA ALLE FIAMME


Entra nel vivo la campagna estiva contro il pericolo degli incendi. Complice la siccità e l'aumento delle temperature, soprattutto le regioni del centro-sud d'Italia si stanno già trovando a fronteggiare un aumento dei roghi di sterpaglie, aree agricole e zone boschive. Il Dipartimento della Protezione Civile, che individua proprio nei primi giorni di luglio l'inizio del periodo di massima attenzione nella guerra alle fiamme, ha dispiegato per la campagna antincendio di quest'anno una flotta di 15 velivoli anfibi Canadair CL-415 e di 5 elicotteri Erickson S64F, a cui si aggiungono 14 elicotteri militari dotati di benna resi disponibili dal ministero della Difesa e altri elicotteri noleggiati dalle singole regioni. Nel frattempo, per fronteggiare questa crescente emergenza, sono in fase di acquisizione o di studio nuovi velivoli, che potranno contribuire efficacemente allo spegnimento degli incendi. E' quanto segnala "REAS 2024", ventitreesima edizione del salone internazionale dell'emergenza, che si svolgerà dal 4 al 6 ottobre presso il Centro Fiera di Montichiari (Brescia). Nell'ambito di questo salone, infatti, si svolgerà la tradizionale "Tavola rotonda AIB", in cui le autorità nazionali e regionali di protezione civile faranno il punto sui risultati della campagna antincendio boschivo 2024.

 

Sono diversi i programmi in Italia per nuovi velivoli per la lotta agli incendi. Innanzitutto Elitaliana, la più antica compagnia elicotteristica del nostro Paese, ha iniziato a ricevere i primi 2 elicotteri biturbina UH-60 Black Hawk, costruiti dalla statunitense Sikorsky, dotati di un serbatoio capace di scaricare 4mila litri d'acqua sulle fiamme e di rifornirsi in volo da mare, fiumi o altri bacini tramite una sorta di "proboscide". Nel prossimo anno, Elitaliana prevede l'arrivo di altri 4 Black Hawk, che saliranno a 20 in tre anni. Un altro programma riguarda la società Leonardo, che presso l'aeroporto di Grottaglie (Taranto) sta conducendo una sperimentazione con un aereo bimotore C-27J Spartan, solitamente utilizzato per il trasporto militare, dotato di un serbatoio removibile nella zona cargo in grado di imbarcare e scaricare circa 8mila litri di acqua o di liquido ritardante. Un'altra iniziativa riguarda la startup francese Hynaero, che sta studiando il nuovo idrovolante Fregate-F100 e ha affidato alla società romana Cier l'individuazione di partner e clienti in Italia. Questo velivolo anfibio, destinato a sostituire i vecchi CL-415 da tempo in servizio, sarà capace di lanciare sulle fiamme 10mila litri d'acqua e potrebbe essere operativo a partire dal 2031.

 

Il salone "REAS 2024" prevede un'ampia area espositiva di tutte le ultime novità tecnologiche disponibili sul mercato internazionale, come nuovi prodotti e apparecchiature per gli operatori del primo soccorso, veicoli speciali per l'emergenza e l'antincendio, sistemi elettronici e droni per interventi in caso di catastrofi naturali e anche nuovi ausili per disabili. Parallelamente, è previsto un articolato programma di convegni e seminari, che offrirà ai visitatori un'importante opportunità di formazione e di aggiornamento professionale. La manifestazione è organizzata dal Centro Fiera di Montichiari in partnership con Hannover Fairs International GmbH e con "Interschutz", la fiera specializzata leader a livello mondiale che si svolge ogni cinque anni a Hannover (Germania). Anche quest'anno, il salone avrà numerosi patrocini da Enti, Regioni, Corpi dello Stato e Associazioni attivi nel sistema italiano di gestione dell'emergenza, molti dei quali saranno presenti con propri stand per illustrare attività e iniziative. L'ingresso è gratuito e aperto a tutti, previa la registrazione online che sarà attivata nelle prossime settimane. Ulteriori informazioni sono disponibili su www.reasonline.it.

 

 




  © 2009/2024 MERCATO TOTALE - P.I. 09395420012 Home Page | Contattaci | Newsletter | Privacy policy | Cookie policy   
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino, n.8 dell'11/02/2021 Powered by www.webarea.it