Utilizziamo i cookie per abilitare e migliorare le funzionalita' del sito web, servire contenuti per voi piu' pertinenti. E' possibile rivedere la nostra privacy policy cliccando qui e la nostra cookie policy cliccando qui.
Se chiudi questo avviso, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per modificare le impostazioni dei cookies clicca qui



ultimo aggiornamento 10/04/2021 ore 21:14




pagina precedente

15 Marzo 2021
Stile Metropolitano... covid free (KERASAN)

comunicazione KERASAN

STILE METROPOLITANO...COVID FREE (KERASAN)

Sanitari in ceramica con tecnologia antibatterica

La linea di sanitari in ceramica Kerasan TriBeCa fa riferimento a un design dallo stile cosmopolita, proprio come l'omonimo quartiere newyorkese: simbolo di eleganza e vivacità culturale.


Linee rigorose caratterizzano ogni elemento della collezione disegnata da Alessandro Paolelli: dai lavabi ai modelli di vasi e bidet. Con o senza senza brida (il bordo che caratterizza tradizionalmente il wc) i vasi sono particolarmente compatti e misurano 35x55cm sia in versione sospesa che a pavimento. Perfetto per la ristrutturazione, il modello con brida e cassetta monoblocco integrata (35x70cm) è veloce da installare, senza particolari opere murarie. Sono completi di sedile
Slim in resina termoindurente, con sistema soft close e sgancio rapido.


I lavabi sono disponibili in versioni da appoggio o incasso nelle misure 60x38cm o 60x43cm, con rubinetteria a parete o monoforo. Oltre al classico bianco i sanitari Kerasan TriBeCa sono disponibili in calde nuances nocciola e bruno; verde muschio, grigio, ferro ,borgogna e nero.


Ogni componente della collezione, in bianco lucido, viene trattato (su richiesta) con la speciale finitura igienizzante KeraSan+Tech: uno smalto protettivo che, grazie alla soluzione cristallina con Nitrato d'Argento applicata in cottura, rende la ceramica ancora più resistente ad agenti batterici e calcare.




  © 2009/2021 MERCATO TOTALE - P.I. 09395420012 Home Page | Contattaci | Newsletter | Privacy policy | Cookie policy   
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino, n°8 dell’11/2/2021 Powered by www.webarea.it