Utilizziamo i cookie per abilitare e migliorare le funzionalita' del sito web, servire contenuti per voi piu' pertinenti. E' possibile rivedere la nostra privacy policy cliccando qui e la nostra cookie policy cliccando qui.
Se chiudi questo avviso, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per modificare le impostazioni dei cookies clicca qui



ultimo aggiornamento 20/04/2019 ore 10:18




pagina precedente

11 Aprile 2019
Le reti in fibra sono essenziali per l'implementazione della tecnologia 5G

Massimo Battaini
scarica foto
comunicazione Prysmian

LE RETI IN FIBRA SONO ESSENZIALI PER L'IMPLEMENTAZIONE DELLA NUOVA TECNOLOGIA 5G "CREATING THE FOUNDATION OF 5G AND IOT"

I PRINCIPALI OPERATORI TELECOM SI INCONTRANO A NEW YORK AL SECONDO NEXST TELECOMS FORUM

PRYSMIAN GROUP CONFERMA GLI INVESTIMENTI IN SOLUZIONI IN CAVO E FIBRA OTTICA

Milano, 11 aprile 2019 - Le reti in fibra ottica sono essenziali per la futura tecnologia 5G: è questo il messaggio chiave emerso oggi durante la seconda edizione di NExsT Telecoms Forum intitolata "Creating the Foundation of 5G and IoT", ospitata a New York da Prysmian Group, leader mondiale nel settore dei sistemi in cavo per le telecomunicazioni e l'energia.
Con un piano di investimenti in essere di circa €400 milioni per il periodo 2017-2020, Prysmian Group conferma la propria capacità di soddisfare la crescente domanda di cavi in fibra ottica da parte dei clienti. Una parte significativa dell'investimento è stata dedicata agli stabilimenti statunitensi del Gruppo e prevede un incremento della capacità produttiva relativa al nuovo cavo a nastro avvolgibile FlexRibbonTM, progettato e prodotto negli Stati Uniti.
L'evento ha visto la partecipazione di alcuni dei maggiori operatori Telecom nord americani e internazionali, associazioni indipendenti, oltre a istituzioni ed enti regolatori. Considerando che gli ultimi sviluppi in fatto di smart
cities, 5G, IoT, data centre e FTTx sono destinati a cambiare il mondo, l'evento si è concentrato sul tema del 5G e alle questioni ad esso connesse quali le principali soluzioni di connettività disponibili oggi, la fibra ottica e le
infrastrutture, la tipologia di tecnologie, applicazioni commerciali, politiche e normative che devono essere sviluppate, l'innovazione di prodotto e tecnologica, il digital divide e molto altro.
"Siamo molto lieti di poter promuovere un dibattito di questo spessore sul 5G e sull'IoT con i principali stakeholder del settore. Come è stato confermato oggi, 5G significa una latenza ridotta, velocità e affidabilità, vantaggi che solo la fibra è in grado di offrire. Sviluppare una rete in fibra solida e ad alta densità è dunque essenziale per sostenere gli sviluppi infrastrutturali richiesti da questa tecnologia del futuro. Puntiamo quindi sugli investimenti, sulla capacità industriale e sull'innovazione per poter offrire le soluzioni migliori che porteranno al roll-out della fibra. Tutto questo assume particolare importanza soprattutto nel mercato statunitense, che si posiziona in prima linea per la tecnologia 5G" ha dichiarato Philippe Vanhille, Executive Vice President Telecom Business di Prysmian Group.
Negli Stati Uniti, Prysmian Group vanta una lunga tradizione nella produzione di soluzioni in cavo e fibra ottica per un'ampia gamma di applicazioni. "Il Gruppo ha cinque siti produttivi Telecom negli Stati Uniti, quattro dei quali dedicati alla produzione di cavi ottici e uno alla realizzazione di fibre ottiche, confermando quindi che il Nord America svolge un ruolo chiave nella strategia del settore Telecom del Gruppo" ha sottolineato Massimo Battaini, CEO North America di Prysmian Group.
Prysmian Group continuerà quindi a contribuire costantemente al dibattito sulla creazione della Gigabit Society, impegnandosi per assicurare che l'attenzione sia sempre rivolta ai bisogni infrastrutturali che, in ultima istanza, risponderanno alla domanda digitale dei cittadini di tutto il mondo.



  © 2009/2019 MERCATO TOTALE - P.I. 09395420012 Home Page | Contattaci | Newsletter | Privacy policy | Cookie policy   
Powered by www.webarea.it