Utilizziamo i cookie per abilitare e migliorare le funzionalita' del sito web, servire contenuti per voi piu' pertinenti. E' possibile rivedere la nostra privacy policy cliccando qui e la nostra cookie policy cliccando qui.
Se chiudi questo avviso, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per modificare le impostazioni dei cookies clicca qui



ultimo aggiornamento 15/08/2019 ore 23:50




pagina precedente

23 Luglio 2019
Presentata la Nuova Piattaforma Tecnologica GSM di CHORUS LIFE

scarica foto

comunicato stampa

DALLA DOMOTICA ALLO SMART BUILDING PRESENTATA L'INNOVAZIONE DIGITALE DEL REAL ESTATE PER VIVERE "CONNESSI" LA CITTÀ DI OGGI E DOMANI

La Nuova Piattaforma Tecnologica GSM di CHORUS LIFE nata dalla collaborazione con Gewiss, Siemens, Microsoft

Novara, 23 luglio 2019 - La piattaforma per sistemi urbani GSM (Global System Model) è stata protagonista in occasione del Convegno sulla Digital Innovation - tenutosi oggi a Novara presso lo spazio 3E Lab di Comoli Ferrari, alla presenza tra gli altri del Cav. Lav. Domenico Bosatelli, di Claudio Picech, CEO di Siemens Italia, Francesco Percassi e Jacopo Palermo, rispettivamente Presidente e CEO di Costim, e Paolo Ferrari AD di Comoli Ferrari.

Nato dall'esperienza e dalla collaborazione fra Gewiss, Siemens e Microsoft, il sistema GSM consente l'integrazione gestionale fra infrastruttura digitale e sistemi impiantistici ed è stato scelto per l'avveniristico quartiere CHORUS LIFE di Bergamo: il progetto, sviluppato sul concept del Cav. Lav. Domenico Bosatelli dall'architetto Joseph Di Pasquale, punta a diventare un modello di socialità e un riferimento internazionale per la "Smart City".

"Il modello GSM - ha spiegato Domenico Bosatelli, Presidente di GEWISS e GRUPEDIL - darà forma alle infrastrutture tecnologiche e coordinerà la comunicazione di CHORUS LIFE, favorendo lo scambio tra fisico e virtuale a beneficio del singolo individuo e della comunità. Il progetto CHORUS LIFE rappresenta infatti un cantiere polivalente per la ricerca applicata ispirato ai valori del benessere della persona, della qualità della vita e della socialità. Questo modello di smart city nasce a Bergamo ma sarà replicabile a livello nazionale e internazionale con forti ricadute sia economiche che sociali".

"Abbiamo fatto dello SMART system una filosofia da anni - ha dichiarato Paolo Ferrari, AD del Gruppo Comoli Ferrari - ed è quindi normale per noi essere protagonisti di una iniziativa che guarda al futuro innovando il presente. Il nostro 3E Lab, che ha ospitato l'evento di oggi, fin dal 2012 ha proposto le tematiche dello SMART Building, delle SMART Cities, della mobilità, e quest'anno è al centro del nostro Talent creato appositamente per progettare la sede di una Academy che ha come leit motiv l'innovazione digitale. Credo anche che questa sinergia sia un ulteriore passo per innescare un cambiamento indispensabile per il nostro Paese."

L'incontro ha rappresentato l'occasione perfetta per un confronto sulla Digital Innovation applicata alla città del futuro. Durante l'incontro è intervenuto Jacopo Palermo, CEO di Costim - nuova holding industriale nata da Immobiliare Percassi Srl e Polifin SpA - che con Elmet, riconosciuta come una delle migliori aziende di manutenzione e facility management del Paese, implementerà il progetto della piattaforma GSM in Chorus Life Bergamo e sul mercato.

"Con grande orgoglio oggi abbiamo raccontato la nostra esperienza nell'ambito del progetto Chorus Life - ha dichiarato Jacopo Palermo, CEO di Costim - che non solo rilancia il settore delle costruzioni, ma costituisce anche una sfida all'innovazione, aprendo le porte a nuove opportunità di sviluppo economico per un'edilizia integrata con il settore terziario e industriale, la domotica, la paesaggistica e l'architettura. GSM rappresenta la proposta digitale per le nuove sfide del mercato immobiliare 4.0, le nuove città e i nuovi modi di abitare, oltre che un approccio integrato innovativo basato su un servizio ad alto valore aggiunto per tutti gli stakeholder coinvolti nel progetto di un asset immobiliare".

L'interconnessione degli edifici in rete, oltre a consentire una loro gestione geografica da remoto in tempo reale, produce una grande quantità di dati che strutturati, analizzati e trasformati in smart data permettono di realizzare applicazioni e servizi digitali ad elevato valore aggiunto, in grado di aumentare il comfort, la sicurezza, la produttività e la sostenibilità di ogni edificio.

GSM si caratterizza dunque innanzitutto per la sua innovativa capacità di utilizzare "il dato" quale elemento peculiare per attivare "user experience" virtuose finalizzate a incrementare il fatturato e ridurre i costi operativi (O&M) dalla gestione dell'asset, nell'ottica di una ottimizzazione continua.

La novità introdotta dal GSM è fondata su un concetto: "digitalizzare" lo sviluppo immobiliare mediante l'implementazione di un processo virtuoso di integrazione tra le tecnologie (IoT) e il comportamento sostenibile dell'utente guidato da indici di prestazione (KPI) misurabili.

"Il valore aggiunto dell'approccio GSM - ha concluso Palermo - è partecipare proattivamente allo sviluppo di un progetto, contribuendo a determinarne il successo. L'obiettivo finale è quello di armonizzare progettazione, costruzione e gestione, garantendo il successo e il miglioramento del modello di business. Rispetto a un approccio immobiliare più ‘tradizionale', il modello GSM è in grado di generare profitto sostenibile lungo l'intero ciclo di vita di un asset immobiliare, sia in termini di incremento di redditività sia in termini di contenimento dei costi operativi, il tutto con il risultato di un più rapido ritorno dell'investimento".

 

Chorus Life - secondo il concept del Cav. Lav. Domenico Bosatelli - è un modello di città dove le tre generazioni possono vivere, socializzare e crescere insieme condividendo lo stesso spazio. È una coralità intesa come insieme di servizi ma soprattutto come insieme sociale, in cui ogni barriera viene annullata per favorire l'integrazione fra gli individui, nel rispetto dell'ambiente. Grazie ad un innovativo sistema immobiliare che coniuga l'edilizia con l'industria, l'architettura con le tecnologie digitali più avanzate, Chorus Life è un centro di aggregazione socio-economica che migliora il benessere e la qualità di vita degli individui offrendo un'importante opportunità di sviluppo e crescita economica. http://www.choruslife.com

Costim
è un Gruppo Industriale attivo lungo tutta la filiera del Real Estate che unisce innovazione digitale ed esperienza. Un player, unico nel panorama nazionale, che integra competenze industriali e organizzative del partner industriale (Immobiliare Percassi Srl) con affidabilità e solidità del partner finanziario (Polifin SpA) attivo - anche per il tramite delle realtà operative facenti parte del nuovo Gruppo - per la realizzazione di progetti chiavi in mano, per conto proprio e di terzi. Costim Srl controlla l'intero capitale di Impresa Percassi SpA (uno dei principali general contractor dell'edilizia civile privata), di Elmet Srl (società attiva nel ramo global service e nei servizi digitali integrati per il mercato immobiliare "GSM" riconosciuta come una delle migliori aziende di manutenzione e facility management del Paese, e che gestisce oltre 4 milioni di metri quadri distribuiti su più di 450 immobili) e il 60% di Gualini SpA (azienda di lunga tradizione tra le più importanti realtà industriali italiane nella progettazione e realizzazione di involucri edilizi, dalle facciate ai serramenti). Il giro d'affari previsto per il 2019 del nuovo Gruppo è di oltre 150 milioni di euro con l'impiego di oltre 300 persone. Nasce con l'obiettivo di incrementare la crescita, il consolidamento, l'affidabilità e l'internazionalizzazione delle tre realtà industriali. Costim Srl, oltre ad essere la capogruppo operativa del polo industriale, sarà il partner di Grupedil Srl nella realizzazione di Chorus Life Bergamo avveniristico concept immobiliare ideato dal Cav. Lav. Domenico Bosatelli e nella replicabilità del concept in altre città.

Comoli Ferrari
è il più importante gruppo della distribuzione di materiale elettrico e servizi per l'impiantistica totalmente italiano, che quest'anno celebra i 90 anni di attività. Con 100 collaboratori e 112 filiali in 8 regioni, ha la rete più capillare sul territorio nazionale che unita a una efficientissima struttura logistica, un servizio tecnico a supporto dei professionisti fin dalle fasi iniziali dei progetti, i servizi finanziari e del credito che aprono nuove opportunità per moltissime imprese, offre un supporto a 360 gradi per l'impiantistica nei settori più innovativi, IOT, Domotica, Automazione, Digitalizzazione, mantenendo una forte presenza in quelli più tradizionali come il residenziale, il terziario, l'industria, il navale. Comoli Ferrari è un punto di riferimento per tutti gli operatori della filiera per i quali ha creato numerosi touch òpoint che costituiscono l'Hub made in Italy.


Per saperne di pił su GEWISS

facebooktwitteryoutubeinstagramlinkedin


  © 2009/2019 MERCATO TOTALE - P.I. 09395420012 Home Page | Contattaci | Newsletter | Privacy policy | Cookie policy   
Powered by www.webarea.it