Utilizziamo i cookie per abilitare e migliorare le funzionalita' del sito web, servire contenuti per voi piu' pertinenti. E' possibile rivedere la nostra privacy policy cliccando qui e la nostra cookie policy cliccando qui.
Se chiudi questo avviso, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per modificare le impostazioni dei cookies clicca qui



ultimo aggiornamento 24/11/2020 ore 19:39




pagina precedente

13 Luglio 2020
La riorganizzazione IoT di TECHNO

scarica foto
comunicazione TECHNO


LA RIORGANIZZAZIONE "IoT READY" DI TECHNO

Nasce la nuova divisione incaricata di proiettare l'azienda nel futuro attraverso lo sviluppo di prodotti e servizi innovativi. Il responsabile incaricato è l'Ing. Mauro Nodari, che farà riferimento diretto alla direzione generale


Techno ha adottato un nuovo modello organizzativo che prevede la nascita di una nuova divisione incaricata di sviluppare la diversificazione del business, sviluppare prodotti innovativi, individuare nuove applicazioni, stringere partnership commerciali e tecnologiche con interlocutori strategici.
Il suo responsabile è Mauro Nodari, ingegnere elettronico specializzato nello sviluppo e nell'industrializzazione di sistemi elettromeccanici e optoelettronici nei settori dell'avionica, dell'elettronica e della micro-elettronica: la sua solida esperienza nel lighting, in termini di prodotto e impianto, legata soprattutto ai corpi illuminanti per applicazioni stradali, architetturali e grandi potenze, lo ha portato a ricoprire ruoli sia tecnici che finalizzati allo sviluppo del mercato in diverse realtà di riferimento del settore.

"Allargare il campo di applicazione dei nostri connettori è il primo importante passo di questa strategia, che intende rendere il prodotto Techno da passivo ad attivo (IoT ready), ossia in grado di leggere o comunicare delle informazioni, dunque prodotti non più soltanto wired, ma anche wireless. In tale ottica, ad esempio, abbiamo già dotato il nostro TH625 di una scheda elettronica, contando di poter mettere a punto entro il 2021 una gamma di prodotti IoT ‘nativi', dunque completamente nuovi e non basati sulla rivisitazione di quanto esiste già. Da qui scaturisce l'opportunità di stringere delle partnership prodotto-mercato, in Italia e nel mondo, con aziende attive nel settore impiantistico e del service, affinché queste possano utilizzare sempre più le nostre soluzioni", spiega Mauro Nodari.

Oltre al significativo cambiamento in termini di processo e prodotti, la "nuova fase" di Techno porta in dote il potenziamento delle attività di marketing, l'introduzione nuovi servizi e il rafforzamento delle attività di supporto all'export.

"Si tratta di un importante investimento che porterà la nostra azienda a crescere più rapidamente, nel segno della proattività nei confronti degli attori a monte e a valle della nostra filiera", spiega Sandro Galli, Direttore Generale di Techno.

Puntiamo sullo sviluppo di nuovi prodotti e soluzioni in co-design con i nostri partner, nella logica di accrescerne la fidelizzazione e con il fine ultimo di ridurre il time to market. Una riorganizzazione che ci proietta oltre la tradizionale logica del rapporto fornitore-cliente, allo scopo di creare e condividere opportunità di sviluppo con i nostri interlocutori di mercato".

 

 

 


Per saperne di pił su TECHNO

facebook


  © 2009/2020 MERCATO TOTALE - P.I. 09395420012 Home Page | Contattaci | Newsletter | Privacy policy | Cookie policy   
Powered by www.webarea.it