Utilizziamo i cookie per abilitare e migliorare le funzionalita' del sito web, servire contenuti per voi piu' pertinenti. E' possibile rivedere la nostra privacy policy cliccando qui e la nostra cookie policy cliccando qui.
Se chiudi questo avviso, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per modificare le impostazioni dei cookies clicca qui



ultimo aggiornamento 13/08/2022 ore 21:22




pagina precedente

29 Luglio 2022
LGH-RVS: il recuperatore di calore sensibile canalizzabile di MITSUBISHI ELECTRIC

scarica foto
comunicazione MITSUBISHI ELECTRIC

LGH-RVS: il nuovo recuperatore di calore sensibile canalizzabile di Mitsubishi Electric per applicazioni commerciali

Elevata qualità dell'aria all'insegna della facilità di installazione, dell'elevata silenziosità e dell'efficienza di recupero


Milano, 04 luglio 2022 - La qualità dell'aria è uno dei parametri principali che definiscono il comfort di un ambiente. La scarsa qualità dell'aria in ufficio o nella propria abitazione incide pesantemente sulla produttività, sulla sensazione di stanchezza e sulla salubrità dell'ambiente, a causa dell'aumento della concentrazione di CO2 in un ambiente senza il corretto rinnovo di aria. Per vivere confortevolmente ogni persona ha bisogno di circa 400l di aria fresca ogni ora.


Mitsubishi Electric dispone di un'ampia gamma di soluzioni per garantire una corretta ed efficiente ventilazione tanto nell'ambiente domestico quanto negli edifici commerciali: da oggi la gamma viene arricchita con il nuovo recuperatore di calore sensibile canalizzabile LGH-RVS, disponibile in tre differenti taglie da 500, 800 e 1000 m3/h.


La nuova soluzione permette di soddisfare diverse esigenze grazie alle sue caratteristiche e ai diversi accessori. Il cuore del nuovo modello è costituito da un recuperatore di calore di materiale plastico a flussi in controcorrente che permette all'unità di lavorare con aria di estrazione proveniente anche da locali ad elevata umidità come bagni, cucine e in tutte quelle applicazioni in cui per restrizioni normative o per esigenze igienico-sanitarie non è possibile l'adozione del recuperatore entalpico in carta.


La facilità di installazione, l'elevata silenziosità e l'efficienza di recupero sono tra le caratteristiche chiave di questo modello.


Essere leggeri è uno dei più importanti fattori per l'installazione: il telaio leggero del nuovo recuperatore può fornire un enorme vantaggio in termini di costo e sicurezza nell'installazione. LGH-RVS ha un'emissione sonora estremamente ridotta grazie allo speciale ventilatore sirocco prodotto da Mitsubishi Electric accoppiato a un motore ad alta efficienza. Il motore inverter dei ventilatori, progettato e prodotto interamente da Mitsubishi Electric, garantisce, inoltre, la massima resa con il minimo consumo energetico e permette di modulare dal 25% fino al 100% la portata di ventilazione in immissione e in estrazione (incrementi/decrementi di +/- 5%).


L'unità LGH-RVS è dotata di uno speciale scarico condensa che permette la connessione di una singola tubazione di evacuazione. La connessione alla tubazione è facilitata grazie al sistema di collegamento rotante. Infine, grazie alla speciale conformazione del nuovo sistema di scarico non sarà necessario prevedere un sifone esterno.


Il nuovo LGH-RVS è dotato di serie di filtri G3 (Coarse 50%). Per un livello di filtrazione più performante è possibile adottare i filtri F8 (ePM1 65%). Un sensore CO2 opzionale connesso direttamente all'unità permette inoltre di modulare la portata dell'aria in funzione del livello di anidride carbonica rilevata negli ambienti migliorando l'efficienza di scambio termico e contribuendo al risparmio energetico.


Dal punto di vista del controllo il nuovo LGH-RVS è dotato di connettività M-NET nativa rendendo quindi possibile la perfetta integrazione del prodotto all'interno di un sistema VRF City Multi nonché la connessione diretta al sistema di controllo centralizzato AE-200 (o EW-50).

Grazie al nuovo comando remoto avanzato PZ-62DR-EB è inoltre possibile utilizzare l'unità in configurazione stand-alone.

E' possibile controllare e monitorare l'unità da remoto attraverso la piattaforma MelCloud. Per farlo è necessario prevedere l'installazione della scheda di interfaccia opzionale MAC-587IF-E.


Per saperne di più su MITSUBISHI ELECTRIC

facebookyoutube


  © 2009/2022 MERCATO TOTALE - P.I. 09395420012 Home Page | Contattaci | Newsletter | Privacy policy | Cookie policy   
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino, n°8 dell’11/2/2021 Powered by www.webarea.it