Utilizziamo i cookie per abilitare e migliorare le funzionalita' del sito web, servire contenuti per voi piu' pertinenti. E' possibile rivedere la nostra privacy policy cliccando qui e la nostra cookie policy cliccando qui.
Se chiudi questo avviso, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per modificare le impostazioni dei cookies clicca qui



ultimo aggiornamento 15/08/2019 ore 23:50




pagina precedente

04 Luglio 2019
Nuovi aspiratori per la mitigazione del Gas Radon di Maico Italia - Elicent

scarica foto

scarica foto
comunicazione MAICO Italia

Nuovi aspiratori per la mitigazione del Gas Radon di Maico Italia - Elicent®


IL RADON (Rn):
È un gas incolore, inodore chimicamente inerte e radioattivo. Il principale isotopo è il prodotto del decadimento dell'Uranio 238. Proviene da terreni con un contenuto di Uranio/Radio quali tufi, graniti e rocce.

DOVE SI TROVA:
La principale fonte di questo gas è il terreno (altre possono essere i materiali di costruzione, specialmente se di origine vulcanica come il tufo o i graniti e l'acqua), dal quale fuoriesce accumulandosi in locali chiusi ove diventa pericoloso.
I RISCHI PER LA SALUTE:
Una volta accumulatosi, il Radon può essere respirato e continuare la serie radioattiva all'interno dell'organismo. Studi epidemiologici dell'OMS e dell'IARC hanno scientificamente stabilito la cancerogenicità.


L'innovativa Serie di aspiratori centrifughi AXR Radon sono in grado di vincere la resistenza aeraulica di lunghi condotti e rimuovere tale gas.


Installazione in linea con la tubazione
Adatti per aria pulita con temperatura max 50°C
Struttura in tecnopolimero autoestinguente V2
Sigillatura a tenuta
Ventola a pale rovesce autopulenti
Forniti con cavo di 1,2 m


Applicazione in ambienti quali: cucine, locali pubblici, uffici, sale di attesa, negozi, abita-zioni, laboratori, bar, ristoranti, mense, cappe (con filtro), etc..


Scarica la Scheda Tecnica AXR Radon


Per saperne di pił su MAICO ITALIA

facebooktwitteryoutubelinkedin


  © 2009/2019 MERCATO TOTALE - P.I. 09395420012 Home Page | Contattaci | Newsletter | Privacy policy | Cookie policy   
Powered by www.webarea.it