Utilizziamo i cookie per abilitare e migliorare le funzionalita' del sito web, servire contenuti per voi piu' pertinenti. E' possibile rivedere la nostra privacy policy cliccando qui e la nostra cookie policy cliccando qui.
Se chiudi questo avviso, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per modificare le impostazioni dei cookies clicca qui



ultimo aggiornamento 16/08/2018 ore 10:41




pagina precedente

09 Maggio 2018
Solo in caso di emergenza: illuminazione di emergenza LED a marchio LEDVANCE

scarica foto

scarica foto
comunicazione LEDVANCE


Solo in caso di emergenza: illuminazione di emergenza LED a marchio LEDVANCE

LEDVANCE ha presentato per la prima volta al Light+Building 2018 i suoi nuovi apparecchi di illuminazione di emergenza, versatili e pronti da installare. Disponibili da luglio.
In caso di emergenza la luce aiuta l'orientamento e può salvare vite. Le norme per l'illuminazione di sicurezza a livello nazionale e internazionale, riguardano soprattutto salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione degli incidenti e diritto edilizio. Durante l'ultima edizione del Light + Building, LEDVANCE, tra le sue numerose novità, ha presentato i suoi nuovi apparecchi di illuminazione d'emergenza adatti a quasi tutte le situazioni. I nuovi prodotti saranno disponibili a partire dall'estate 2018.
Aggiungendo al suo portfolio gli apparecchi di illuminazione d'emergenza, LEDVANCE compie un altro passo avanti per diventare un'azienda a tutto tondo, offrendo apparecchi per un'ampia varietà di applicazioni, con funzionalità comprovate, alta disponibilità e un buon rapporto qualità-prezzo. Come tutti gli altri prodotti anche i nuovi apparecchi sono caratterizzati da una semplicità di progettazione e installazione e da un design minimalista.

Gli Emergency Downlights sono caratterizzati da un elevato flusso luminoso oltre i 335 lumen e una distribuzione della luce ottimizzata, in modo da rendere sufficiente un numero ridotto di apparecchi per ogni edificio. Sono disponibili in quattro modelli che coprono un numero notevole di applicazioni. Gli apparecchi rotondi, che includono batteria e driver, sono ideali per l'illuminazione anti-panico e delle vie di fuga anche grazie alle tre ore di autonomia in caso di interruzione di corrente. Le loro lenti sono state perfettamente adattate per soddisfare i requisiti di sicurezza e sono disponibili con un interruttore per il test manuale e con apparecchiature per il test automatico (autotest). Tutti hanno un grado di protezione IP43 e un livello di resistenza agli urti IK07. L'azienda offre una garanzia di fabbrica di tre anni sulla struttura, sull'elettronica e sulle sorgenti luminose LED. La nuova gamma include anche un segnale di sicurezza illuminato compatto con una struttura in alluminio robusto e di alta qualità. Può essere impostato su tre o otto ore di autonomia in caso di interruzione di corrente, selezionabili da un interruttore durante l'attivazione.

Gli apparecchi possono essere installati in diversi modi e possono essere montati sul soffitto anche senza accessori. Inoltre, con i giusti accessori, l'apparecchio può essere incassato, sospeso al soffitto o montato a parete. Caratterizzato da un'illuminazione particolarmente omogenea e da un raggio di 27 metri in conformità alle normative DIN EN1838 e DIN 4844-1, ogni apparecchio è dotato di quattro diversi segnali di fuga conformi alla norma ISO 7010 e di una pellicolariflettente bianca per la parte posteriore. Gli apparecchi sono disponibili nelle versioni a test manuale con un interruttore o con autotest.

Con IP65, l'apparecchio Emergency Bulkhead ha il grado di protezione più elevato. Il modello è adatto per l'illuminazione antipanico e per le vie di fuga, con una scelta di apparecchiature di prova automatiche o manuali e per il funzionamento continuo o in standby. Sono inclusi quattro segnali di fuga autoadesivi e l'apparecchio può anche essere trasformato in un segnale di sicurezza retroilluminato in pochi semplici passaggi. Nel modello di autotest, il tempo di funzionamento può essere impostato su una, tre o otto ore durante l'attivazione; l'apparecchio raggiunge fino a 300 lumen in un'ora.

Oltre al nuovo portfolio di apparecchi di emergenza, LEDVANCE offre anche ai professionisti la possibilità di aggiornare un certo numero di apparecchi di illuminazione dal proprio portfolio, convertendoli in apparecchi di emergenza. La conversione di apparecchi Panel LED, Downlight LED e Damp-Proof è resa possibile grazie a nuovi componenti per l'illuminazione di emergenza con driver integrato e batteria singola. Essi sono già integrati negli apparecchi LEDVANCE e possono essere collegati con plug-and-play e garantiscono una potenza costante di tre Watt per tre ore di autonomia in stato di emergenza. I componenti per l'illuminazione di emergenza sono inoltre dotati di apparecchiature di prova automatiche e di un display a LED. I nuovi apparecchi LED professionali saranno lanciati in estate con il marchio LEDVANCE e compariranno nella pianificazione software Relux e Dialux.

Per saperne di pił su LEDVANCE

youtube


  © 2009/2018 MERCATO TOTALE - P.I. 09395420012 Home Page | Contattaci | Newsletter | Privacy policy | Cookie policy   
Powered by www.webarea.it