Utilizziamo i cookie per abilitare e migliorare le funzionalita' del sito web, servire contenuti per voi piu' pertinenti. E' possibile rivedere la nostra privacy policy cliccando qui e la nostra cookie policy cliccando qui.
Se chiudi questo avviso, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per modificare le impostazioni dei cookies clicca qui



ultimo aggiornamento 10/04/2021 ore 21:14




pagina precedente

02 Aprile 2021
MAICO Italia presenta BOX-T gli Aspiratori cassonati a doppia aspirazione

scarica foto

scarica foto

Comunicazione MAICO Italia


Maico Italia - Elicent presenta BOX-T gli Aspiratori cassonati a doppia aspirazione a trasmissione

 

La qualità dell'aria interna, fattore essenziale della qualità della vita, è il capo saldo di riferimento per la progettazione e la produzione di una vasta offerta costituita da aspiratori civili e industriali, recuperatori di calore, barriere d'aria, ventilatori, riscaldatori, asciugamani ed asciugacapelli e che punta da sempre ad un solido matrimonio tra design, funzionalità e risparmio energetico.

 

La missione di Maico Italia è offrire ogni giorno i migliori servizi di trattamento dell'aria offrendo una vasta gamma di prodotti ben progettati e funzionali alle varie esigenze.

 

BOX-T: sono particolarmente indicati negli impianti in cui si deve effettuare ricambio I o filtrazione d'aria. La loro caratteristica peculiare è la silenziosità, che li rende ideali in ambienti civili (bar, ristoranti, palestre, uffici) ed industriali dove il rumore è un problema.

 

Principali caratteristiche:

 

• Telaio in profilo d'alluminio e pannelli smontabili in lamiera zincata che conferiscono alla macchina un ottimo impatto estetico oltre che funzionale. Presenza di un pannello d'ispezione con maniglie ergonomiche per facilitare l'accessibilità.
• Materassino fonoassorbente di spessore 20mm, realizzato in poliuretano espanso autoestinguente (grado HF1 secondo lo standard UL94) con film protettivo in PU liscio, che permette una facile pulizia.
• Ventilatore centrifugo ad alte prestazioni, doppia aspirazione con girante pale avanti (Forward-Curved) per azionamento a trasmissione, accoppiato al motore mediante cinghie trapezoidali e pulegge
• Cinghie trapezoidali in EPDM con tecnologia innovativa a fianchi nudi esente da manutenzione non risente del notevole calo di tensione nelle prime ore dopo l'installazione, massima efficienza energetica, straordinaria capacità di potenza, antistatiche, elevata precisione dimensionale, perdita di tensione minima.
• Pulegge a gole trapezoidali costruite in ghisa con trattamento protettivo di fosfatazione e bilanciate staticamente, bussole coniche in ghisa con alesaggi ISO G7.
• Unità ventilante e motore sostenuti da un basamento in profili di alluminio, isolati dalla struttura mediante supporti antivibranti e giunto flessibile sulla mandata, questo garantisce l'assorbimento delle vibrazioni in funzione di una corretta ripartizione dei pesi all'interno dell'unità ventilante. Supporti antivibranti in elastomero per le taglie da 7/7 al 12/12 mentre in molla dal 15/15 al 630.
• Motore montato su una slitta tendicinghia per facilitare la manutenzione ed eventuale sostituzione.

 

L'Azienda dispone di un'offerta ampia e articolata rigorosamente Made in Italy; presso la sede di Lonato del Garda in provincia di Brescia viene infatti progettata e prodotta l'intera gamma dei prodotti distribuiti in tutto il mondo: leggi di più.

 

Il supporto di Maico Italia è affidato a tecnici e progettisti altamente qualificati - in grado di assistere i propri interlocutori in fase di pre e post vendita - pronti a soddisfare i bisogni con soluzioni all'avanguardia, nel rispetto delle normative vigenti: guarda video.

 

Per informazioni & Assistenza: assistenzatecnica@maico-italia.it

 

Scarica Brochure Anteprima Prodotti


Guarda Video BOX-T

 


Per saperne di più su MAICO ITALIA

facebooktwitteryoutubelinkedin


  © 2009/2021 MERCATO TOTALE - P.I. 09395420012 Home Page | Contattaci | Newsletter | Privacy policy | Cookie policy   
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino, n°8 dell’11/2/2021 Powered by www.webarea.it