Utilizziamo i cookie per abilitare e migliorare le funzionalita' del sito web, servire contenuti per voi piu' pertinenti. E' possibile rivedere la nostra privacy policy cliccando qui e la nostra cookie policy cliccando qui.
Se chiudi questo avviso, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per modificare le impostazioni dei cookies clicca qui



ultimo aggiornamento 25/06/2021 ore 12:18




pagina precedente

18 Maggio 2021
WURTH: la rivoluzione italiana

scarica foto
comunicazione WEG

Riprendendo gli annunci fatti a fine 2018 in occasione dell'evento svoltosi alle Cantine Antinori, è ora il momento di trarre qualche bilancio e di mettere qualche punto fermo per quanto riguarda lo sviluppo futuro W.EG in Italia.

Infatti, a partire dal 2019 ed in linea con un progetto di più ampio respiro del Gruppo Würth, il quale ha spinto tutte le aziende a definire un proprio piano di sviluppo per i successivi 5 anni, sia per, MEB, sia per MEF, si sono definite e programmate le azioni necessarie per permettere il raggiungimento degli obiettivi ambiziosi di crescita concordati con casa madre.

Il 2019 è stato dunque un anno di importante crescita organica che ha visto anche l'apertura di punti vendita. E' stato però anche un anno nel quale si è iniziato a strutturare le due aziende per essere pronte a gestire la crescita programmata.

La pandemia che ha colpito nel 2020 ha rappresentato per tutti noi una battuta d'arresto nella crescita delle aziende e ha certamente richiesto attenzione nella gestione dell'emergenza. Questa situazione ha comunque avuto il vantaggio di evidenziare criticità e permettere di ottimizzare processi e costi, facendo sì che ne usciamo, come molti, rafforzati. Ciò non significa che nel 2020 non si sia pensato al futuro, anzi. E' continuato lo sviluppo dell'e-commerce che ha visto, a metà 2020, l'apertura dell'e-shop MEF che oggi registra già una raccolta ordini superiore a quelli che erano gli obiettivi iniziali. Nel corso dell'anno si è dato anche l'avvio al progetto di cambio del sistema ERP che vedrà, da inizio 2022, il passaggio della società MEF al sistema SAP.

Nel contempo, si è deciso di rafforzare W.EG Italia, società che detiene le quote di MEB e MEF, in modo da collocarla quale punto di coordinamento strategico delle due aziende e di qualsiasi altra acquisizione futura. Per rendere ciò possibile, eliminando qualsiasi possibile conflitto di interessi a livello locale e per offrire maggiori sinergie e capacità di investimento per il futuro, in accordo con i soci di minoranza si è proceduto nella definizione di un riassetto societario.

In perfetta linea con lo spirito del Gruppo Würth, che mira a mantenere l'indipendenza operativa delle sue oltre 430 società nel mondo, oggi W.EG Italia può contare su un Consiglio di Amministrazione composto da Bruno De Guio, Manfred Dorfmann, Daniele Giaffreda, Ulrich Liedtke e Nicola Piazza. Questi, insieme ai vertici delle due società operative, avranno il compito di garantire, in maniera coordinata, lo sviluppo commerciale in Italia, sia attraverso un programma già stabilito di apertura di nuovi punti vendita, sia attraverso altri eventuali acquisizioni.

Operativamente verrà dato risalto all'allineamento delle politiche di acquisto e si proseguirà, inoltre, con l'ampliamento di attività complementari alla nostra (es. termoidraulica, HVAC e impianti speciali) e si continuerà a sviluppare il know-how ed i servizi di consulenza su prodotti e soluzioni. L'ottimizzazione e lo sviluppo dei centri logistici, lo sfruttamento delle risorse comuni e lo sviluppo delle attività digitali secondo il progetto europeo del Gruppo W.EG costituiranno anch'essi punti di focalizzazione.

In conclusione, così come nell'ultimo periodo simili azioni strutturate hanno consentito una continua espansione in altri Paesi (es. L'acquisizione dell'azienda Kaczmarek in Polonia e l'ulteriore apertura di punti vendita dedicati alla idraulica e HVAC da parte del Grupo Electro Stocks in Spagna), siamo fiduciosi che questo percorso in Italia ci consentirà di dare impulso alla presenza di W.EG a livello nazionale e di consentirci di raggiungere gli obiettivi di crescita a cui puntiamo nel medio termine.



  © 2009/2021 MERCATO TOTALE - P.I. 09395420012 Home Page | Contattaci | Newsletter | Privacy policy | Cookie policy   
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino, n°8 dell’11/2/2021 Powered by www.webarea.it