Utilizziamo i cookie per abilitare e migliorare le funzionalita' del sito web, servire contenuti per voi piu' pertinenti. E' possibile rivedere la nostra privacy policy cliccando qui e la nostra cookie policy cliccando qui.
Se chiudi questo avviso, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per modificare le impostazioni dei cookies clicca qui



ultimo aggiornamento 13/08/2022 ore 21:22




pagina precedente

09 Marzo 2022
Majorano-Sonepar, è ok

scarica foto
Sono ormai mesi che si vociferà dell'acquisizione da parte di Sonepar Italia della Majorano di Napoli e ora pare proprio che il punto finale sia stato posto alla vicenda.

Così le tredici filiali dell'azienda guidata da Angelo Majorano passano al colosso francese che con Sonepar Italia è leader della distribuzione nel nostro Paese.

La Majorano fu fondata nel 1947 da Antonio Majorano, padre di Angelo che l'ha guidata fino a questi giorni.

Da azienda campana, la Majorano sul finire del secolo scorso si è espansa nelle regioni limitrofe, Calabria e Lazio.
Fino al 2021 l'azienda faceva parte del più grande consorzio nazionale (ELEX), dal quale aveva dato le dimissioni lo scorso autunno quando evidentemente erano diventate concrete le operazioni di passaggio di proprietà.

Ora il colosso Sonepar aggiungerà al proprio già corposo gruppo di filiali i tredici punti vendita Majorano. Sicuramente molto significativi sono quelli della Calabria dove la presenza transalpina non era così importante quanto la potenza della multinazionale lascia intendere.
Per la precisione, Sonepar acquisisce due punti vendita in Lazio, sei (compresa la sede) in Campania e 5 in Calabria.
Il totale della presenza Sonepar sulla costiera del Tirreno meridionale diventa così la seguente. Calabria 6 (1+ 5 Majorano) Lazio 17 (2 Majorano e 15 Sonepar), Campania 17 (6 Maiorano e 11 Sonepar). 

Per saperne di più su SONEPAR

facebooktwitteryoutubegoogle pluslinkedin


  © 2009/2022 MERCATO TOTALE - P.I. 09395420012 Home Page | Contattaci | Newsletter | Privacy policy | Cookie policy   
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino, n°8 dell’11/2/2021 Powered by www.webarea.it