Utilizziamo i cookie per abilitare e migliorare le funzionalita' del sito web, servire contenuti per voi piu' pertinenti. E' possibile rivedere la nostra privacy policy cliccando qui e la nostra cookie policy cliccando qui.
Se chiudi questo avviso, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per modificare le impostazioni dei cookies clicca qui



ultimo aggiornamento 22/05/2024 ore 10:28




pagina precedente

31 Marzo 2023
A Casoria (Megawatt) la convention Protagonisti di Barcella spa

scarica foto

scarica foto
comunicazione BARCELLA

Protagonisti del cambiamento


La convention Protagonisti del cambiamento del 30 marzo a Casoria, Napoli, presso la sede del Gruppo di cui è parte, traccia per la bergamasca Barcella un nuovo futuro all'insegna di cambiamento, sviluppo, crescita.

Un piano di sviluppo che prevede 150 assunzioni nel 2023, apertura di nuove filiali, formazione, progetti di welfare aziendale e nuovi importanti investimenti.


31 marzo 2023 - Cambiamento, consapevolezza, futuro e appartenenza: sono stati i concetti protagonisti della convention aziendale di Barcella Spa che si è svolta il 30 marzo a Casoria, in provincia di Napoli, presso la sede del Gruppo.


La scelta della sede campana non è casuale: Barcella Spa, società bergamasca attiva sui territori di Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto e oggi punto di riferimento per il settore dell'installazione elettrica, dell'industria, dell'illuminazione e della sicurezza, fa parte dal 2022 del Gruppo guidato dalla famiglia Marigliano, oggi uno dei più importanti player italiani nel settore del materiale elettrico e termoidraulico.


Alla presenza di tutta la forza vendita e i responsabili aziendali, Protagonisti del cambiamento è stato il point break di una nuova partenza per Barcella Spa, un momento aziendale di condivisione del piano di sviluppo aziendale del prossimo quinquennio, utile a sottolineare le sfide dei nostri tempi che chiedono prontezza, spirito d'iniziativa e capacità di anticipare le richieste del mercato. L'obiettivo dei ricavi, che prevede un cospicuo piano di investimenti, è raggiungere 1 miliardo di euro entro il 2031.

L'ispirazione è il modello imprenditoriale della famiglia Marigliano: una testimonianza di successo e di sviluppo economico-finanziario che tiene conto del benessere dei collaboratori e del sistema sociale, ambientale e istituzionale che ruota attorno all'azienda.
Presente in convention la famiglia Marigliano, con il fondatore del Gruppo Megawatt Giovanni Marigliano, che dopo la visita all'azienda ha salutato tutti i presenti, e Domenico Marigliano (Amministratore delegato) che ha commentato: "Essere protagonisti del cambiamento per noi significa espandersi anche nel Nord Italia con una distribuzione capillare, per perseguire un modello di business che non solo raggiunge obiettivi economici, ma tiene in grande considerazione il benessere e la motivazione delle persone nell'ambiente di lavoro, attraverso azioni di Welfare aziendale e altre agevolazioni pensate appositamente per i nostri collaboratori."


Materiale idrotermosanitario, ampliamento sede storica, nuova struttura dei punti vendita, rebranding: i punti salienti del piano di sviluppo


Tra le principali novità di Barcella Spa presentate in convention, l'introduzione a catalogo del materiale idrotermosanitario accanto a quello elettrico. Una scelta, già intrapresa con successo dalle altre società del Gruppo della famiglia Marigliano, motivata da una sempre maggiore coesione tra questi due settori per via di un mercato attento alla smart home e alle nuove soluzioni di risparmio energetico. Si allarga così la proposta commerciale per renderla più innovativa, compatta veloce.


L'attuale sede di Azzano San Paolo, in provincia di Bergamo, sarà oggetto di ristrutturazione, adeguata al rebranding dell'azienda. Come per tutte le altre realtà parte del Gruppo, anche Barcella Spa mantiene la sua identità aziendale e territoriale specifica. Il rebranding presentato in convention, che ha coinvolto logotipo e pittogramma del logo Barcella, risponde a questo nuovo capitale aziendale, e si presenta oggi con una turbina stilizzata, elemento meccanico che, a partire dall'acqua, genera energia e così collega queste due forze. Inoltre, la produzione idroelettrica ed eolica è interamente green, quindi genera un'energia sostenibile.


In programma, inoltre, la costruzione di una nuova struttura di 32.000 mq adiacente all'attuale che ospiterà nuovi uffici, sale meeting, un ampio magazzino e spazi per la formazione e il benessere dei collaboratori.


Anche i 39 punti vendita sul territorio di attività di Barcella Spa (Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna) saranno oggetto di importante azione di restyling graduale che risponderà a un duplice obiettivo: rafforzare la nuova identità comune aziendale e ripensare gli spazi per renderli funzionali alla vendita del materiale idrotermosanitario affiancato a quello elettrico.


Nuove aperture
Nel 2023 è prevista l'inaugurazione della nuova filiale di Padova, la prima che vedrà l'introduzione del materiale idrotermosanitario: 10.000 mq complessivi tra magazzino, rivendita, spazi per accogliere i clienti e per i collaboratori. Seguirà il rinnovo dei punti vendita di Peschiera Borromeo (4.500 mq) e delle province di Monza-Brianza e Reggio Emilia.
Per far fronte alle nuove aperture e al piano di espansione previsto nei prossimi anni, sono in programma 150 nuove assunzioni entro il 2023, dopo le 80 già effettuate da luglio 2022.


Formazione degli addetti alle vendite
Un altro importante progetto previsto nel piano di sviluppo è la formazione. Prevista per tutti i livelli, avrà un focus speciale per gli addetti alle vendite, che intraprenderanno dei percorsi specifici per aumentare le proprie competenze professionali e le conoscenze tecniche di prodotto. In questo modo i clienti potranno contare su un team di tecnici preparati nei settori elettrico e idrotermosanitario, che proporranno soluzioni progettuali performanti e ottimali.


Welfare e Progetto Giovani
Nei progetti futuri per Barcella Spa non manca l'attenzione alla formazione dei giovani e alle politiche di benessere aziendale.
Il Piano Welfare prevede agevolazioni, benefit e il miglioramento dell'ambiente di lavoro, ridisegnato in termini di massimizzazione del comfort.
Policy che si inseriscono in un contesto di welfare aziendale più ampio, che prevede un'offerta formativa incentrata su competenze professionali, tecniche di prodotto e percorsi personali ad hoc.
Nel piano di sviluppo, da sempre centrato sull'acquisizione di nuovi talenti, un focus speciale va al progetto Seminiamo il futuro: educational, didattica, formazione esperienziale e l'inserimento di 30 giovani in organico.




  © 2009/2024 MERCATO TOTALE - P.I. 09395420012 Home Page | Contattaci | Newsletter | Privacy policy | Cookie policy   
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino, n.8 dell'11/02/2021 Powered by www.webarea.it