Utilizziamo i cookie per abilitare e migliorare le funzionalita' del sito web, servire contenuti per voi piu' pertinenti. E' possibile rivedere la nostra privacy policy cliccando qui e la nostra cookie policy cliccando qui.
Se chiudi questo avviso, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per modificare le impostazioni dei cookies clicca qui



ultimo aggiornamento 02/03/2021 ore 12:37

  • giorni
  • ore
  • minuti



pagina precedente

16 Febbraio 2021
Il forum del Futuro Quotidiano 2021. Come cambiano le aspettative

scarica foto
comunicazione COMOLI FERRARI

Come cambiano le aspettative alla ricerca di un modello collaborativo

Alida Catella, Laura Morgagni, Edoardo Calia, Massimo Curcio, Giulio Salvadori, Alberto Sanna, ne discutono con Maurizio Melis.

Il forum del Futuro Quotidiano 2021 entra nel vivo dopo l'evento di apertura realizzato in collaborazione con il Corriere della Sera e indaga su quali sono le aspettative di individui, imprese, istituzioni, opinion leader e quali scenari è possibile costruire per attivare nuove aspettative e ampliare le opportunità di scelta. L'appuntamento è giovedì 18 febbraio alle 12, in diretta streaming. È possibile registrarsi sul sito del Forum.

"Le cose veramente nuove non sono frutto di sondaggio e una delle prime metriche è l'innovazione sociale." sostiene Alberto Sanna, Direttore e-Services for Life and Health del San Raffaele, che metterà l'accento sulla profonda differenza fra innovazione dirompente e innovazione marginale illustrando l'approccio metodologico del suo Living lab attivo da 10 anni.

Giulio Salvatori, Direttore Osservatorio Internet of Thing del Politecnico di Milano, illustrerà le evidenze emerse dalle   ricerche degli osservatori, mentre Massimo Curcio presenterà i risultati della survey annuale di KPMG sulla customer experience, valutando come il giusto mix di aspettative ed esperienze crei valore economico.

Edoardo Calia di Fondazione Links approccerà le aspettative rispetto a tecnologie e competenze, mentre Laura Morgagni di Torino Wireless, illustrerà le aspettative viste dal versante Smart Communities.

Alida Forte Catella, architetto, AD di Coima Image, illustrerà un percorso che la vede molto impegnata e che considera da tempo come ripensare le città, per viverle pienamente in un'ottica sostenibile cradle to cradle, senza sprechi. "Siamo nell'epoca della digital transformation - sostiene l'architetto Catella - un aspetto culturale che è accelerato dalla condizione attuale, una vera rivoluzione a cui non possiamo più sottrarci ma che non deve trasformarci in androidi, ora diventa davvero necessario sfruttare queste conoscenze per riportarle a un uso meno intensivo e più umano."

Maurizio Melis, conduttore di Smart City a Radio 24 che nella passata edizione aveva curato gli approfondimenti del Forum relativi all'impatto della digitalizzazione sul Lavoro, ha confezionato un percorso che condurrà gli ospiti a individuare anche i punti chiave di un sistema collaborativo innovativo per sviluppare nuovi scenari integrati e relativi applicazioni, servizi, e creare opportunità.
 
"Per partecipare all'evento in diretta streaming è sufficiente registrarsi sul sito del Forum" ricorda Margherita Ferrari, direttore Comunicazione di Comoli Ferrari, il gruppo promotore del Forum del Futuro Quotidiano "la partecipazione, come per la passata edizione è gratuita."

Sono già numerosi i professionisti, le imprese e le istituzioni, che hanno dato la disponibilità a partecipare attivamente ai lavori del forum che presto attiverà tavoli specifici.

LINKS
Per iscriversi


Per saperne di più su COMOLI FERRARI

facebooktwitteryoutubelinkedin


  © 2009/2021 MERCATO TOTALE - P.I. 09395420012 Home Page | Contattaci | Newsletter | Privacy policy | Cookie policy   
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino, n°8 dell’11/2/2021 Powered by www.webarea.it