Utilizziamo i cookie per abilitare e migliorare le funzionalita' del sito web, servire contenuti per voi piu' pertinenti. E' possibile rivedere la nostra privacy policy cliccando qui e la nostra cookie policy cliccando qui.
Se chiudi questo avviso, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per modificare le impostazioni dei cookies clicca qui



ultimo aggiornamento 05/12/2022 ore 16:11




pagina precedente

03 Novembre 2022
Efficienza VIEGA nel cuore di Roma

comunicato stampa

EFFICIENZA VIEGA NEL CUORE DELLA CITTÀ ETERNA

I sistemi dell'azienda per il nuovo Hotel H10 di Roma


Un'accoglienza unica all'insegna della qualità, nel cuore di una delle città più belle del mondo: è la promessa del nuovo hotel H10 Palazzo Galla (Via Quattro Novembre, 102), quattro stelle superior con vista sul Colosseo collocato in un edificio borghese della fine del XIX secolo, a pochi passi da Piazza Venezia e dal Foro Romano.
La struttura, che unisce il tipico stile classico della Capitale con elementi contemporanei, è stata interessata recentemente da un profondo intervento di ristrutturazione che ha impiegato la tecnologia Viega per l'intera rete di distribuzione dell'acqua potabile.


Cinque le soluzioni dell'azienda tedesca scelte dai progettisti, a partire da Viega Smartpress, il sistema di tubi multistrato con raccordi a pressare in acciaio inossidabile e bronzo, abbinato alla distribuzione principale realizzata con il sistema metallico Sanpress Inox, alle cassette di scarico Prevista con placche di risciacquo Visign for Style 21 e alle valvole di campionamento EasyTop.

Qualità e igiene dell'acqua nel nuovo hotel H10 Palazzo Galla prendono corpo grazie al know-how Viega, che ha fornito soluzioni specifiche per gli impianti di acqua potabile e di riscaldamento degli ambienti bagno. Quasi 2 km le tubazioni installate, con diametri dal 22 al 76 mm, e colonne montanti e distribuzione ai piani realizzate con Sanpress Inox.

All'interno dei bagni è stato invece impiegato Viega Smartpress, il sistema a pressare con tubi multistrato a passaggio di flusso ottimizzato, con dispositivo di sicurezza SC-Contur e supporti privi di o-ring, che non richiedono calibrature della tubazione.


"Sono molti i vantaggi del sistema Smartpress, che in primis velocizza i tempi operativi semplificando il lavoro" sottolinea l'installatore Fabio Di Michele di Edilimpianti. "Per ottenere una giunzione sicura con Viega basta tagliare il tubo, inserire il raccordo e pressare. Anche l'installazione dei moduli WC e bidet Viega Prevista si è dimostrata davvero semplice: i componenti sono preassemblati e gli elementi regolabili a mano sono gialli, subito riconoscibili".


All'hotel H10 di Roma sono state impiegate infatti cassette e moduli di risciacquo della linea Viega Prevista Pure (per vasi sospesi), oltre alle placche di comando Visign For Style in finitura cromata, secondo le esigenze dell'interior designer.


La sicurezza parte dalla progettazione
Per la progettazione igienica della rete di acqua potabile, l'Ingegner Francesco Paoletti si è avvalso della consulenza dello staff tecnico Viega. Un confronto indispensabile per risolvere le diverse criticità a cui può andare incontro una struttura complessa come quella di un grande albergo.

La distribuzione è stata suddivisa in due colonne montanti, sia per l'acqua calda che per quella fredda e il ricircolo. Su quest'ultimo sono state inoltre installate le valvole di bilanciamento EasyTop, abbinate a quelle di intercettazione predisposte per il campionamento e il monitoraggio della qualità dell'acqua potabile distribuita.

"Una progettazione ottimale spesso non basta per evitare eventuali proliferazioni batteriche, anche l'installazione dell'impianto e la sua manutenzione sono cruciali. Quindi abbiamo previsto diversi punti di campionamento in prossimità delle zone più a rischio proliferazione e scelto le valvole EasyTop, che garantiscono un prelievo semplice e affidabile" spiega Paoletti.




  © 2009/2022 MERCATO TOTALE - P.I. 09395420012 Home Page | Contattaci | Newsletter | Privacy policy | Cookie policy   
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino, n°8 dell’11/2/2021 Powered by www.webarea.it