Utilizziamo i cookie per abilitare e migliorare le funzionalita' del sito web, servire contenuti per voi piu' pertinenti. E' possibile rivedere la nostra privacy policy cliccando qui e la nostra cookie policy cliccando qui.
Se chiudi questo avviso, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per modificare le impostazioni dei cookies clicca qui



ultimo aggiornamento 18/10/2019 ore 16:24




pagina precedente

08 Ottobre 2019
Bimobject: CHAFFOTEAUX per la progettazione integrata

comunicazione Chaffoteaux

BIMOBJECT: CHAFFOTEAUX PER LA PROGETTAZIONE INTEGRATA

Grazie a BIMobject, Chaffoteaux - marchio leader nella produzione di sistemi multi-energia per il riscaldamento - supporta architetti e ingegneri nella progettazione.
Evoluzione del CAD 3D, il Building Information Modeling consente infatti di costruire un modello geometrico tridimensionale delle architetture, integrando digitalmente tutti i dati di calcolo per ottenere una perfetta aderenza tra il progetto e la sua realizzazione finale.
I professionisti possono scaricare direttamente gli oggetti 3D BIM REVIT delle pompe di calore delle serie Arianext S e M Link di Chaffoteaux, con dati tecnici per la scelta e il dimensionamento degli impianti, voci di capitolato e informazioni approfondite su caratteristiche e classificazioni.

A questo si aggiunge la possibilità di stabilire un contatto diretto con i tecnici dell’azienda, per un supporto in tempo reale.
Un servizio che abbatte i costi di progettazione e riduce al minimo gli imprevisti in cantiere.

 
I vantaggi della progettazione BIM
L’integrazione delle varie fasi progettuali permette una verifica preventiva dei dati velocizzando i tempi di realizzazione.
Chaffoteaux ha lavorato su BIM arricchendo l’offerta ai professionisti che sempre più adottano questo nuovo standard, soprattutto per progetti finanziati con fondi dell’Unione Europea.
Paesi come Inghilterra, Paesi Bassi, Danimarca, Finlandia e Norvegia richiedono già oggi l’utilizzo di BIM per i progetti edili finanziati con fondi pubblici.
In Italia BIM viene progressivamente inserito nelle normative regionali e nazionali. Da quest’anno è obbligatorio per tutte le opere della Pubblica Amministrazione al di sopra dei 100 milioni di Euro. Dal 2025 lo diventerà per tutte le nuove opere, senza soglie di spesa.





  © 2009/2019 MERCATO TOTALE - P.I. 09395420012 Home Page | Contattaci | Newsletter | Privacy policy | Cookie policy   
Powered by www.webarea.it