Utilizziamo i cookie per abilitare e migliorare le funzionalita' del sito web, servire contenuti per voi piu' pertinenti. E' possibile rivedere la nostra privacy policy cliccando qui e la nostra cookie policy cliccando qui.
Se chiudi questo avviso, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per modificare le impostazioni dei cookies clicca qui



ultimo aggiornamento 10/04/2021 ore 12:41




pagina precedente

29 Marzo 2021
Non è più fantascienza: Viega presenta i miscelatori vasca smart

comunicazione VIEGA

PREPARARSI UN BAGNO CALDO DA SMARTPHONE?

Non è più fantascienza: Viega presenta i miscelatori vasca smart

Si connette via wifi e governa l'erogazione da smartphone, tablet o pc: il gruppo miscelatore elettronico per vasche da bagno Multiplex Trio E di Viega è l'ultima frontiera della domotica applicata alla gestione dell'acqua.


Multiplex Trio E permette infatti di regolare temperatura, portata di erogazione e livello di acqua anche quando si è fuori casa, semplicemente collegando il proprio device al miscelatore via browser, senza bisogno di app.

In fase di installazione si possono memorizzare fino a 3 programmi di carico così da riempire (e poi svuotare) la vasca in base alle proprie preferenze.
I comandi elettronici possono essere montati con semplicità a bordo vasca oppure a parete, con apposito kit.
Accanto all'elemento di comando cromato (on/off, regolazione temperatura) viene installato un elemento display cromato con superficie in vetro per visualizzare le impostazioni individuali, la temperatura e la portata di erogazione dell'acqua. Inoltre il display funge da scambiatore vasca/doccetta manuale. Dispone inoltre di un blocco a 40 °C che può essere superato solo volontariamente.

Il gruppo miscelatore può essere abbinato a tutte le colonne automatiche, compresi i gruppi di erogazione della serie Multiplex Trio e Rotaplex Trio.
Video Multiplex Trio




  © 2009/2021 MERCATO TOTALE - P.I. 09395420012 Home Page | Contattaci | Newsletter | Privacy policy | Cookie policy   
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino, n°8 dell’11/2/2021 Powered by www.webarea.it