Utilizziamo i cookie per abilitare e migliorare le funzionalita' del sito web, servire contenuti per voi piu' pertinenti. E' possibile rivedere la nostra privacy policy cliccando qui e la nostra cookie policy cliccando qui.
Se chiudi questo avviso, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per modificare le impostazioni dei cookies clicca qui



ultimo aggiornamento 05/12/2022 ore 16:11




pagina precedente

14 Giugno 2022
Addio al Cavalier Bosatelli: se ne va un gigante dell'industria italiana

scarica foto

La notizia ha sconvolto questa mattina il mondo elettrico italiano e internazionale e più in generale quello industriale.

 

Il comunicato di GEWISS

da Wikipedia

Nasce ad Alzano Lombardo il 3 dicembre 1933, dove abiterà fino al 1959. Quarto di cinque fratelli, la madre Giovanna Pretto era originaria di Vicenza, mentre il padre Giacomo Bosatelli lavorava come meccanico specialista presso la bergamasca Società Tranvie Elettriche Intercomunali (STEI). Dopo gli studi tecnici e le esperienze nel settore commerciale, nel 1970 fonda Gewiss, impresa che guida come Presidente fino al 2020, quando lascia il timone al figlio Fabio, attuale Presidente del gruppo.

Attività


Domenico Bosatelli ha guidato Gewiss come presidente dalla sua fondazione nel 1970 fino al 2020.


Nel 1983 ha fondato il Centro Europeo per lo sviluppo delle applicazioni plastiche.


Dal 1993 al 2018, in qualità di vice presidente di ANIE (Associazione Nazionale Industrie Elettrotecniche) si è dedicato allo sviluppo della fiera INTEL, dedicata agli operatori del settore elettrotecnico, divenendo Presidente dal 1996 al 2001.


Nel 2016 ha fondato a Bergamo Chorus Life S.p.A., della quale è Presidente.


Ha fondato COSTIM S.p.A. per la replicazione del progetto Chorus Life in Italia e all'estero.


Nel 2019 ha pubblicato la sua autobiografia "Oltre le Stelle".

 


LINKS
La nostra ultima intervista al Cavaliere, nel 2019




  © 2009/2022 MERCATO TOTALE - P.I. 09395420012 Home Page | Contattaci | Newsletter | Privacy policy | Cookie policy   
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino, n°8 dell’11/2/2021 Powered by www.webarea.it