Utilizziamo i cookie per abilitare e migliorare le funzionalita' del sito web, servire contenuti per voi piu' pertinenti. E' possibile rivedere la nostra privacy policy cliccando qui e la nostra cookie policy cliccando qui.
Se chiudi questo avviso, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per modificare le impostazioni dei cookies clicca qui



ultimo aggiornamento 22/05/2024 ore 08:25




pagina precedente

06 Maggio 2024
ITC - Cavi resistenti al fuoco per applicazioni in sistemi fissi automatici

scarica foto

Comunicazione ITC


Cavi resistenti al fuoco per applicazioni in sistemi fissi automatici di rivelazione e segnalazione allarme incendio


È trascorso oltre un decennio da quando la norma d'impianto UNI 9795 introduceva l'obbligo di utilizzare cavi resistenti al fuoco per il collegamento dei vari dispositivi di rivelazione.

 

Tale necessità ha rappresentato una vera e propria sfida soprattutto per i costruttori di cavi elettrici costretti ad aggiornare le tecnologie esistenti e a svilupparne di nuove al fine di offrire prodotti in grado di soddisfare questa nuova esigenza.

 

Ad oggi, secondo CEI 20-105 v2, le tecnologie ammesse e riconosciute a livello normativo atte a rendere il cavo resistente al fuoco, sono due:
• una, utilizza come barriera al fuoco un nastro di mica (materiale di origine minerale) interposto tra il conduttore ed il suo isolante;
• l'altra, più recente e tecnologicamente avanzata, ha come barriera al fuoco il solo materiale isolante, uno speciale termoplastico siliconico detto ceramizzante che, se sottoposto al fuoco, ha la proprietà di solidificarsi sul conduttore.

 

Entrambe le tecnologie offrono le medesime performance in termini di resistenza al fuoco ma, a parità di sezione, il cavo con mica risulta di grandi dimensioni e scarsa flessibilità e maneggevolezza, a scapito di una installazione facile e veloce, mentre il cavo in silicone ceramizzante offre dimensioni contenute e alta flessibilità che, aggiunte ad una elevata maneggevolezza permettono una posa facile e veloce con conseguente riduzione dei costi legati a questa attività.

 

ITC srl, come sempre attenta ad interpretare le nuove tendenze tecnologiche e con un occhio puntato alle richieste del mercato, è in grado di proporre sia cavi con barriera in mica (famiglie PM ed EM resistenti al fuoco 120 min.) che cavi con isolamento in silicone ceramizzante (famiglie PH ed EV resistenti al fuoco 30 minuti e SF ed EF resistenti al fuoco 120 min.), prediligendo tuttavia quest'ultima soluzione per gli indiscussi benefici in termini di facilità e costi di installazione. Vedasi schede tecniche disponibili su www.itc-belden.com


Per saperne di pił su ITC

youtubelinkedin


  © 2009/2024 MERCATO TOTALE - P.I. 09395420012 Home Page | Contattaci | Newsletter | Privacy policy | Cookie policy   
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino, n.8 dell'11/02/2021 Powered by www.webarea.it