Utilizziamo i cookie per abilitare e migliorare le funzionalita' del sito web, servire contenuti per voi piu' pertinenti. E' possibile rivedere la nostra privacy policy cliccando qui e la nostra cookie policy cliccando qui.
Se chiudi questo avviso, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per modificare le impostazioni dei cookies clicca qui



ultimo aggiornamento 12/06/2024 ore 16:25




pagina precedente

04 Giugno 2024
Sistemi TVCC by COMELIT: la sicurezza al primo posto

scarica foto

scarica foto

Comunicazione COMELIT 


Sistemi TVCC Comelit: la sicurezza al primo posto


Di Cairano, Responsabile TVCC di Comelit: "Video analisi sempre più tailor-made grazie ad algoritmi sempre più performanti, integrazione dei sistemi e cybersecurity sono le macro-tendenze del momento".

 

"La sicurezza è un tema di sempre maggior attualità: secondo i dati del "Rapporto intersettoriale sulla criminalità predatoria 2023", promosso dal Ministero dell'Interno, in Italia i reati di natura predatoria, come furti, rapine e borseggi, sono in aumento (+7,6% rispetto all'anno precedente). In un contesto internazionale economicamente e politicamente instabile, alzare i livelli di vigilanza nei luoghi pubblici e privati è fondamentale. Per questo, è essenziale affidarsi a sistemi TVCC professionali, sicuri e integrati. Comelit, con quasi 50 anni di esperienza nel settore e una diffusione capillare nel canale di vendita della distribuzione di materiale elettrico, offre un supporto completo ai suoi installatori" spiega Giovanni Di Cairano, TVCC Leader & Market Researcher.

 

Il mercato della videosorveglianza evolve rapidamente e propone prodotti sempre all'avanguardia. Intercettare i trend, richiede un lavoro costante, ed è possibile solamente visitando fiere di settore, partecipando a convegni e realizzando ricerche di mercato. "Tre le macro-tendenze evidenziate negli ultimi anni, la prima riguarda la videoanalisi che è sempre più performante e personalizzata grazie ad algoritmi sempre più evoluti, all'utilizzo di intelligenza artificiale e di telecamere tecnologicamente avanzate. È, infatti, possibile discriminare persone, veicoli, cicli e motocicli, ed evitare quindi falsi allarmi innescati da fattori esterni (meteorologici o causati da animali) per ottenere una rilevazione sempre più affidabile. Le funzionalità non si limitano all'identificazione del target, ma grazie ai metadati, siamo in grado di individuare moltissime caratteristiche dei soggetti inquadrati, che si tratti di veicoli (modello, colore, targa) o persone (genere, età, abbigliamento, accessori) - spiega Di Cairano. "Il secondo trend riguarda l'integrazione con altri sistemi (antintrusione, controllo accessi, antincendio, domotica) che Comelit garantisce e che è una funzionalità sempre più richiesta dal mercato. Grazie a Comelit, è possibile gestire tutti i sistemi di sicurezza (antintrusione, domotica, TVCC e videocitofonia) tramite un'unica app semplice e intuitiva, che permette al cliente di avere il pieno controllo di tutti i suoi dispositivi affidandosi a un unico interlocutore".

 

Infine, il tema della cybersecurity, fondamentale per una gestione sicura dei dati raccolti dai circuiti di videosorveglianza. "La cybersecurity è un aspetto centrale quando si parla di videosorveglianza - afferma Di Cairano - in passato il sistema era veramente ‘a circuito chiuso' ciò significa che le telecamere registravano direttamente su un videoregistratore senza nessuna connessione di rete. Oggi invece, per permettere la visualizzazione da remoto è necessario collegare l'impianto di videosorveglianza ad un'infrastruttura di rete. Tuttavia, come per ogni dispositivo connesso in rete, questo significa essere esposti a rischi. Comelit ha individuato la soluzione ideale per far fronte a questa minaccia: ha selezionato fornitori certificati per la protezione dei dati e ha creato una struttura cloud proprietaria basata in Europa, a Francoforte. Si tratta di un cloud che utilizza i servizi di Amazon Web Services (AWS), la piattaforma più sicura e completa disponibile sul mercato, costantemente monitorata grazie all'intelligenza artificiale e a protocolli di sicurezza informatica avanzati".

 

La presenza dell'azienda in diversi mercati internazionali le consente di avere un osservatorio privilegiato su dati e tendenze globali. Nella videosorveglianza, è indispensabile disporre di prodotti all'avanguardia che siano integrabili con altri sistemi, facili da installare, programmare e gestire. Per soddisfare le esigenze dei clienti, Comelit propone due gamme di telecamere professionali; la serie Next che comprende prodotti tecnologicamente avanzati ed è ideale per impianti di piccole e medie dimensioni, e la serie Advance che propone funzioni di video analisi all'avanguardia ed è perfetta per installazioni più complesse, fino a 30.000 telecamere. Le due gamme sono gestite da un'unica piattaforma, un'unica app e un unico software VMS per garantire la massima integrazione. Questi prodotti sono caratterizzati da elevate performance, semplicità di utilizzo per l'utente finale e agilità di installazione.

 

"Comelit è sempre al fianco degli installatori a cui garantisce assistenza dalla progettazione alla messa in funzione dell'impianto di videosorveglianza fino al post-vendita. Grazie a una squadra di professionisti dedicati al supporto tecnico da remoto e 50 tecnici esperti, distribuiti capillarmente sul territorio nazionale, offriamo un supporto a 360° gradi. Non ci sono dubbi: Comelit è una scelta sicura, sotto ogni punto di vista", conclude Di Cairano.

 


Per saperne di pił su COMELIT

facebookyoutubeinstagramlinkedin


  © 2009/2024 MERCATO TOTALE - P.I. 09395420012 Home Page | Contattaci | Newsletter | Privacy policy | Cookie policy   
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino, n.8 dell'11/02/2021 Powered by www.webarea.it